Percorsi formativi e giornate studio

” I percorsi formativi potranno riguardare uno o più ambiti di intervento, con un approccio multidisciplinare (psicologico, sociale, giuridico, educativo) e teorico-relazionale, dando spazio alla progettazione creativa. Nel caso gli operatori appartengano ad enti e servizi diversi sarà possibile lavorare alla costruzione condivisa di un modello di intervento, arrivando anche alla formalizzazione di protocolli/accordi/linee guida.

Happy Family Portrait

Percorso minori e famiglia

Ragazza felice con gli occhiali

Percorso tutela delle persone fragili

Seniors%20Socializing%20_edited.jpg

Percorso professione assistente sociale

Famiglia felice

Percorso immigrazione e interculturalità

 
Bambini che giocano
Percorso minori e famiglia 

Multiproblematicità, affido all’Ente, presa in carico, minori e autorità giudiziaria in ambito civile, penale e amministrativo; conflittualità genitoriale, separazioni e divorzi/rapporti con TM e TO, adozione  e affido

1.

Il Tribunale per i Minorenni nel rapporto con i Servizi Sociali e Socio-Sanitari

- Funzione civile: limitazione responsabilità genitoriale, adottabilità
- Funzione penale: GUP, Dibattimento, Sorveglianza
- Funzione amministrativa: irregolarità della condotta ex art. 25

2.

Adozione e affido familiare

- Il delicato e complesso compito dei Servizi nella valutazione della genitorialità

-  Adozioni e affidi: la ricerca della famiglia “perfetta”: la valutazione della coppia adottiva e della coppia affidataria

- Progetto affido: quanto deve durare e quando/come concluderlo?

          

3.

Minori in tutela

- La presa in carico di minori e famiglia in caso di tutela
- La gestione degli incontri in Spazio Neutro
- Quando e come parlare al minore collocato in Comunità

- Strumenti operativi per lavorare con minori e adulti vittime di                   maltrattamenti familiari

- Maltrattamenti ed abusi su minori

4.

Conflittualità familiare e maltrattamenti e abusi

- La famiglia conflittuale arriva al Servizio:

  • Separazioni e divorzi: il bambino conteso e l’adolescente arrabbiato

  • Trauma, vittime del trauma e violenza di genere

5.

Il disagio giovanile

- Forme di disagio e di sofferenza psichica

- Comportamenti a rischio e devianza dell’adolescente

- Penale minorile. Il coinvolgimento del Servizio sociale professionale : dalla segnalazione all’esecuzione alla pena

Psicologia dell'infanzia
 
Percorso professione assistente sociale 

L’aggressività nei Servizi e il supporto all’assistente sociale

Nuovi contesti lavorativi per gli assistenti sociali

La funzione disciplinare

Famiglia e assistente sociale

1.

 La Bella e la Bestia ovvero la violenza nei Servizi

- Operatore vittima, utente aggressore?
- Conseguenze traumatiche (vittimizzazione e/o traumatizzazione secondaria)

2.

Gli insoliti volti della professione Assistente Sociale

-libera professione, formatore/docente, membro di commissioni,  Consulente Tecnico d’Ufficio, Consulente Tecnico di Parte, l’Assistente Sociale negli studi medici e altro ancora

3.

Sanzioni disciplinari? Ovvero: cosa ho fatto?

- conoscere il Codice Deontologico e la responsabilità dell’Assistente Sociale nei confronti della professione
- il Regolamento Disciplinare e il Consiglio di Disciplina

distanza sociale
 
Percorso tutela delle persone fragili 

Codice Deontologico dell’Assistente Sociale TITOLO II

 Principi generali della professione

Art. 7 - L’assistente sociale riconosce la centralità e l’unicità della persona in ogni intervento; considera ogni individuo anche dal punto di vista biologico, psicologico, sociale, culturale e spirituale, in rapporto al suo contesto di vita e di relazione.

Assistere l'anziano

1.

Tutela persone fragili

- l’amministrazione di sostegno: compiti, funzioni, rischi
- il tutore e il tutore volontario dei MSNA: compiti, funzioni, rischi

Paziente anziano
 
Percorso immigrazione e interculturalità

il Servizio incontra lo straniero: un mondo complesso e sconosciuto che pervade tutti i compiti del servizio sociale, non solo gli aspetti etici, ma anche quelli che appaiono più tecnici o giuridici come le norme in materia di immigrazione.

1.

Immigrazione e interculturalità

- immigrazione, nuovi cittadini, diritto di cittadinanza, differenze multiculturali e interculturalità
- transito culturale della famiglia e transito della famiglia nel Servizio

- i minori ricongiunti e il conflitto intergenerazionale

ragazze felici